Pe del Diaol 2021

Tutto sulla settima edizione


Ripartenza alla grande per la Pe del Diaol Sprint

e’ stata una grande festa di sport e condivisione, una meravigliosa giornata di sole ha fatto da cornice al ritorno dopo 3 anni di assenza della Pe del Diaol “SPRINT” a Comenduno di Albino, tutti gli obiettivi prefissati sono stati centrati, non era per niente facile riproporsi dopo il periodo della pandemia, gli organizzatori sono però riusciti ad abbattere tutti gli ostacoli grazie anche alla disponibilità della Assessorato allo Sport del Comune di Albino, agli sponsor e a tutti i volontari presenti.La Pe del Diaol SPRINT ha visto la presenza di oltre 150 persone provenienti dalla provincia e non solo, si è affermata tra le donne Vivien Bonzi a pochissimi centesimi dal record assoluto, con uno straordinario 4’14″05, davanti a Samantha Galassi 4’17″98 e Elisabetta Manenti 4’34″52, tra gli uomini prima vittoria nella manifestazione per Simone Marinoni in 3’30″78 un soffio davanti a Mattias Guerini 3’31″47 e Alessandro Maresca 3’40″76.
Al termine della classica SPRINT è stata la volta della corsa BABY, non erano moltissimi i piccoli presenti, affascinante comunque la sfida tra fanciulle e diavoletti, quest’anno hanno prevalso di pochissimo i maschietti.Le premiazioni hanno concluso alla grande l’ottava edizione, il messaggio di ripartenza alla normalità è stato lanciato, la gente l’ha accolto con un messaggio chiaro di entusiasmo e partecipazione.

Grazie a tutti e arrivederci a fine ottobre 2022.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: